Oggi vi darò alcuni consigli per acquistare on line capi d’abbigliamento e accessori:

  1. Comprare da SITI SICURI. Come si fa a capirlo? I siti ufficiali dei Brand lo sono; esempio: Zara, Gucci, Louis Vuitton ecc. Oppure acquistare da siti pubblicizzati e conosciuti (certamente un sito tarocco non sarà molto pubblicizzato). Ho visto che i siti “truffa” hanno delle foto poco limpide dei prodotti, la grafica lascia a desiderare e spesso ci sono sconti esagerati, fatevi guidare dall’istinto. Vi racconto un aneddoto: qualche anno fa ho acquistato un paio di scarpe di marca a buon prezzo su un sito per me nuovo, quando le scarpe sono arrivate ho capito che sul sito c’era la foto delle scarpe originali, mentre a me è arrivata una copia mal fatta, fortunatamente il reso è sempre previsto e quindi ci ho perso solo le spese di spedizione!!!!
  2. Leggere sempre cosa prevede il RESO. Buono se è gratuito, se a pagamento vedete il costo delle spese di spedizione (mi è capitato di acquistare un vestito e di doverlo tornare indietro, ma le spese di reso erano maggiori del costo del vestito, quindi l’ho tenuto).
  3. Per non sbagliare TAGLIA (quando acquistate il capo di un marchio per la prima volta), provatelo in un negozio che ha quel brand, anche se non è lo stesso articolo vedrete la vestibilità della ditta, se proprio siete in difficoltà potete contattare il sito, di solito c’è un personal shopper (comunque se sbagliate taglia si può sempre rendere).
  4. DIFFIDARE  DI SCONTI ESAGERATI, ad esempio il 70% di sconto a inizio stagione per i capi della collezione in corso, partite dal presupposto che nessuno vi regala niente…
  5. Pagare sempre con CONTRASSEGNO o CARTE PREPAGATE, come paypal o postepay, meglio mettersi al sicuro.
  6. Guardare bene le foto e LEGGERE BENE LA DESCRIZIONE degli articoli, molte volte ci facciamo prendere dall’impulso all’acquisto e non leggiamo ad esempio il tipo di tessuto, se è sfoderato ecc.. L’anno scorso ho comprato un jeans che aveva le cerniere alla caviglia, in foto non si vedevano, ma nella descrizione c’era scritto.
  7. Meglio se le foto hanno una VISUALE A 180 GRADI del prodotto, cioè vederlo davanti e dietro, non avrete sorprese.
  8. Molte volte conviene ISCRIVERSI a determinati siti, per ricevere promozioni o per essere avvisati sui nuovi arrivi dei prodotti.
  9. Vedere chi è lo SPEDIZIONIERE a cui si appoggiano e prendere tutti i numeri, vi potrebbe essere utile per eventuale reso.
  10. NON TOGLIERE ETICHETTE o targhette subito, o strappare la scatola che contiene il prodotto, potreste pentirvi, se ci ripensate, non si può effettuare più il reso senza quelli.
  11. Fare attenzione alle taglie per i SITI STRANIERI, su come sono espresse; se in inglese, in americano, francese o italiano. Ad esempio: in Inghilterra la taglia 10 è la 42 italiana, in America 10 è la 46 italiana, in Francia la 40 è la nostra 44. Quindi non facciamo confusione !!
  12. Fare SPEDIRE IL PACCO in una residenza dove c’è sempre qualcuno, oppure potete attraverso il numero di tracking rintracciare il pacco e calcolare il giorno che arriva e rimanere a casa quel giorno. Comunque il corriere fa sempre tre tentativi, lasciate il vostro cellulare come primo numero, in caso vi contatterà per accordarvi, almeno con me l’ hanno fatto.

Credo che 12 consigli siano sufficienti, se mi viene in mente qualcos’altro allungherò la lista.

FELICE SHOPPING !!!!!

Ti potrebbero interessare anche: