Era in tutte le case negli anni ’70 e ’80, si è vista per una decina d’anni e poi è sparita. È tornata di gran moda e significa design, gusto, originalità: è la carta da parati, un elemento d’arredo indispensabile per dare un tocco di classe ad ogni ambiente. E’ riapparsa in versione moderna, con carte realizzate in materiali vinilici, ultraresistenti oppure ecologici. Sul mercato c’è una vasta offerta che accontenta ogni gusto e risponde ad ogni esigenza di arredo anche quelli di design più originali e particolari. Può cambiare una stanza, renderla elegante, allegra, classica o alla moda. Oggi la ripropongono in ambienti impensabili come  il bagno e gli esterni, e in altre soluzioni: decorare un sola parete, mettere in risalto un dettaglio o unire diversi tipi di carta in una sola stanza. Con il tempo naturalmente il prodotto è stato migliorato anche nella qualità e nella resistenza, ci sono delle carte lavabili che possono essere pulite con facilità e carte ignifughe, molto sicure. Sotto ho preso delle foto dal catalogo Wall & Decò per aiutarvi ad immaginare cosa si può realizzare.

Ti potrebbero interessare anche: